Malga Varmost

Dalla malga è possibile ammirare lo splendido paesaggio offerto dalle Dolomiti friulane, recentemente riconosciuto patrimonio mondiale dell’UNESCO. A Forni di Sopra si possono scoprire i segreti delle piante officinali e della vegetazione autoctona percorrendo il "Sentiero dei bambini", visitando il giardino botanico ed il centro visite. Salendo al facile monte Simone il panorama si arricchisce, permettendo allo sguardo di spaziare dall’Antelao alle Tre Cime di Lavaredo, dalle Dolomiti pesarine al gruppo montuoso del Clap Savon-Bivera. In località Prat di got sono state rinvenute delle fortificazioni tardo-romane alto medievali e medievali.

 

Dettagli

Ubicazione

Forni di Sopra (Ud)

La ripida pista di accesso a malga Varmost parte direttamente dall’abitato di Forni di Sopra (CAI n. 207), ma è percorribile solo con mezzi fuoristrada. L’alpeggio può comunque essere raggiunto con la seggiovia, in funzione nel periodo estivo (per informazioni su costi ed orari, contattare Forni di Sopra Infopoint al seguente numero +39 0433 88 67 67). 

Accesso alla malga: Difficile - Malga accessibile con trattore o a piedi

Proprietario

Comune di Forni di Sopra (Ud)

Quota (m.s.l.m.)

1758

Cartografia

Tabacco n. 02 Forni di Sopra – Ampezzo Sauris – Alta Val Tagliamento

Ristoro

Si possono degustare le produzioni aziendali durante tutto il periodo di alpeggio.

Contatti: Ivan Morocutti

Cellulare: 338 16 18 224

e-mail: ivan.treppo@libero.it

E poi...

Proseguendo verso Est, sulla destra della casera, una fitta rete di sentieri ben segnalati a cura della sezione CAI di Forni di Sopra (CAI n. 211) permette il collegamento con le malghe Tartoi, Tragonia, Montemaggiore e casera dell’Aip, per poi scendere a Forni di Sopra; tenendosi a Nord, una comoda mulattiera porta a casera Lavazeit (CAI n. 207).

Prima di salire in malga è possibile visitare Forni di sopra, con la caratteristica frazione di Vico, che fa parte del club dei borghi autentici d'Italia. Per il divertimento dei più piccoli, c'è un "adventure park" dedicato a loro. Forni di sotto vanta interessanti fontane ottocentesche di Tredolo, Baselia e Vico. Entrambi i due comuni  sono località di villeggiatura estiva e invernale particolarmente frequentate.

Manifestazioni

LUGLIO

9 Note in Rifugio al Rifugio Giaf

16 Note in Rifugio al Rifugio Flaiban Pacherini

AGOSTO

La Ciaminada a Forni di Sopra

27 Parole in rifugio presso il rifugio Som Picol, Forni di Sopra

Servizi

Punto d'interesse storico

Punto d'interesse geologico

Punto d'interesse botanico

Punto d'interesse panoramico

Punto d'interesse architettonico

Musei

Foto

Varmost 6 RID
Varmost 2
Varmost 9
Varmost 4
Varmost 10
Varmost 1
Varmost 8
Varmost 11
Varmost 5
Varmost 7
Varmost 12