Malga Valbertat Alta

La malga è attiva nel primo e nell’ultimo periodo di alpeggio; nei mesi intermedi, la monticazione si trasferisce alla malga Cordin Grande. La casera di malga Valbertat Bassa è stata ristrutturata per attività agrituristica col nome “Al Cippo”, dal caratteristico stele in pietra apposto ai tempi dell'Imperatrice Maria Teresa d'Austria (1772), che delimitava il vecchio confine di stato. Sulla roccia che fa da basamento è scolpito il Leone di San Marco (simbolo della Serenissima), sul fianco che guarda il monte Zermula, e lo stemma degli Asburgo dal lato opposto.

Dettagli

Ubicazione

Paularo (Ud)

Da Paularo si seguono le indicazioni per il Passo del Cason di Lanza e, superate le malghe Ramaz e Meledis Bassa, si giunge a Valbertat Bassa dove si lascia la strada asfaltata per salire a sinistra su strada sterrata. Al bivio, che si incontra allo scollinamento, si scende a sinistra e in breve si raggiunge a Valbertat Alta.

Accesso alla malga: Media - Malga accessibile con fuoristrada

Proprietario

Comune di Arta Terme (Ud)

Quota (m.s.l.m.)

1510

Cartografia

Tabacco n. 09 Alpi Carniche – Carnia Centrale

Ristoro

Contatti: Alvio Sandri

Telefono della malga: 0433 70126

Cellulare: 333 10 23 924 - 338 88 37 324

e-mail: sandri.anna@libero.it

Sito web: agriturismoalcippo.com 

Si possono degustare le produzioni aziendali da giugno a metà luglio e poi a settembre.

 

E poi...

Proseguendo lungo la strada ci si porta al Passo di Meledis “Polentin” e da qui si scende alla malga austriaca Straniger (CAI n. 449).

Manifestazioni

AGOSTO

26-27 "Mistirs" a Paularo;

Servizi

Punto d'interesse storico

Punto d'interesse geologico

Punto d'interesse botanico

Punto d'interesse faunistico

Punto d'interesse panoramico

Punto d'interesse architettonico

Punto d'interesse religioso

Musei

Ippovie

Vendita prodotti caseari

Foto

Valbertat Alta 2 RID
C21 Valbertat Alta
Valbertat Alta 1