Malga Pura

Poco oltre il rifugio Tita Piaz troviamo la Baita Torino, utilizzata dall’Università di Trieste come centro studi di botanica alpina. Dal rifugio Tita Piaz ha inizio il sentiero ad anello di “Bosco Flobia”, strutturato per ipovedenti e non vedenti. A casera Tintina parte il sentiero naturalistico “Tiziana Weiss”, che rappresenta una delle prime esperienze di sentiero autoguidato nella Regione Alpina del Friuli Venezia Giulia.  

Dettagli

Ubicazione

Ampezzo (Ud)

Da Ampezzo si prosegue lungo la SS 52 per circa tre chilometri sino all'incrocio per il Passo del Pura, che si raggiunge dopo parecchi tornanti. Ad un bivio che si incontra all’altezza di una cappelletta votiva, si prosegue a sinistra (CAI n. 237) e in breve, su strada sterrata, si raggiunge l’agriturismo “Schene Welde” e la malga. Si può salire direttamente anche dal Lago di Sauris, oltre la diga.

Accesso alla malga: Buono - Malga accessibile con autovettura

Proprietario

Comune di Ampezzo (Ud)

Quota (m.s.l.m.)

1425

Cartografia

Tabacco n. 02 Forni di Sopra – Ampezzo Sauris – Alta Val Tagliamento

Ristoro

Agriturismo con possibilità di pernottamento. Si possono degustare le produzioni aziendali durante tutto il periodo di alpeggio. 

Contatti: Giordano De Monte

Cellulare: 339 74 40 818 - 333 37 17 590

e-mail: demonteliu@mail.ru

E poi...

Circa cinquecento metri dopo il rifugio Tita Piaz, sulla sinistra, si incontra una strada sterrata che conduce a casera Tintina (CAI n. 215).

Da segnalare ad Ampezzo la Pinacoteca Davanzo, presso Palazzo Unfer, suggestiva raccolta di opere d'arte ed il museo geologico, in cui sono esposte rocce e fossili che ricoprono un arco di anni pari a 400 milioni. Altri edifici di interesse religioso e storico sono la Chiesa di San Daniele, la Chiesa della Santissima Trinità (ad Oltris) ed il Palazzo Beorchia - Nigris del secolo XVII, tipico esempio di architettura carnica.

A Sauris, isola linguistica germanofona che fa parte del club dei borghi autentici d'Italia e dell'associazione Alpine Pearls, si può visitare il centro etnografico "'S Haus van der Zahre", che mostra la vita quotidiana degli abitanti della Val Lumiei nel'arco di sette secoli ed il Centro Storiografico Museo di S. Osvaldo, presso la canonica di Sauris di Sotto. Affascinante la veduta sul lago omonimo con l'imponente diga. Tale località è conosciuta anche per la produzione del rinnovato il Prosciutto crudo di Sauris I.G.P., dello speck di Sauris e di una birra artigianale altrettanto famosa: la Zahre Beer.

Manifestazioni

AGOSTO

Festa della montagna al Passo Pura, Ampezzo

Servizi

Punto d'interesse storico

Punto d'interesse geologico

Punto d'interesse botanico

Punto d'interesse architettonico

Punto d'interesse religioso

Musei

Percorsi per non vendenti

Percorsi mountain bike

Agriturismo

Alloggio agrituristico

Spuntini e pasti freddi

Foto

G46 Pura
Pura 7
Pura 3
Pura 5
Pura 6