Consigli

Informazione

Prima di partire verificate sempre che la malga sia aperta: telefonate agli Infopoint di zona oppure ai Comuni proprietari dalla malga. Potete inoltre consultare la pagina web dell’ERSA dedicata espressamente alle malghe da latte. Gli eventi riportati possono subire modificazioni, si suggerisce ... 

Accortezza

Portate sempre con voi abbigliamento e calzature adatti per eventuali escursioni e passeggiate. Tenete presente che le condizioni meteo possono cambiare improvvisamente, la temperatura abbassarsi e l’acquazzone non è da escludersi. 

Controllo

Ricordate che, seppur tutte le malghe siano raggiungibili con la macchina,  alle volte il parcheggio è situato a qualche centinaio di metri dalla struttura . 

Attenzione

Non sempre le strade che portano alle malghe sono asfaltate, alle volte la pendenza è accentuata e la carreggiata può essere stretta e dissestata quindi percorribile solo con mezzi adeguati. Si ricorda che il transito è disciplinato dalla L.R. 15/91. 

Conoscenza

Vi consigliamo di arrivare in malga abbastanza presto, potrete così assistere alla  mungitura del latte  e alla  lavorazione del formaggio . 

Scoperta

È l’occasione per i bambini di poter vedere da vicino il  bestiame da latte : fateli avvicinare con calma e senza gridare, gli animali possono facilmente spaventarsi. 

Rispetto

Approfittate dell’occasione per un’immersione nella natura: accostatevi ad essa con rispetto, evitate i rumori troppo forti, non abbandonate i rifiuti, rispettate i fiori e le piante, tenete sempre i cani al guinzaglio, perché i bovini che pascolano di solito li considerano come una minaccia. ... 

Sicurezza

Se vi trovate in difficoltà il numero da chiamare è il  118 . Attenzione che a volte in montagna non c’è copertura di rete telefonica.