Malga Malins

La malga è stata recentemente ristrutturata mantenendo le stesse caratteristiche architettoniche di un tempo. A poca distanza il lago di Malins. Data la scarsa profondità e la presenza di una ricca vegetazione acquatica, la fauna ittica è assente e quella acquatica è costituita prevalentemente da tritoni. Il pittoresco paesaggio alpestre circostante è reso particolarmente suggestivo dalla veduta in direzione delle Dolomiti pesarine.

Dettagli

Ubicazione

Prato Carnico (Ud)

Dal versante di Sauris: dalla fontana di Sauris di Sopra si prosegue a destra seguendo le indicazioni per casera Festons, che si raggiunge su strada ripida ma per buona parte asfaltata. Superata la casera, si prosegue lungo una carrareccia fino a malga Malins (CAI n. 204).

Dal versante della Val Pesarina: la strada sterrata che porta sino alla casera ha inizio circa trecento metri prima dell’albergo Pradibosco. Inizialmente scende a sinistra sino al guado sul torrente Ongara e poi prende a salire richiedendo solo la vertenza di tenere la destra ai vicini due bivi che si incontrano (CAI n. 204A).

Accesso alla malga: Difficile - Malga accessibile con trattore o a piedi

Proprietario

Privata

Quota (m.s.l.m.)

1672

Cartografia

Tabacco n. 01 Sappada – S. Stefano Forni Avoltri

Ristoro

Agriturismo. Si possono degustare le produzioni aziendali durante tutto il periodo di alpeggio. 

Contatti: Giuseppe Rugo

Cellulare: 335 63 46 648 - 339 30 82 800

e-mail: info@carniagricola.it

Sito web: www.carniagricola.it

Pagina di Faceboo: La Carniagricola Enemonzo

E poi...

Proseguendo a sinistra della casera, si raggiunge malga Vinadia Grande, per poi scendere in Val Pesarina.

Sauris, paese di antiche origini, è interessante dal punto di vista architettonico, per le abitazioni ed i rustici realizzati con la tecnica dei block bau (tronchi di legno sovrapposti e incastrati agli angoli) ed il tetto rivestito in scandole di legno. Meritano uan visita i due borghi di Sauris di Sopra e di Sotto, recentemente ristrutturati, in cui si possono ammirare gli influssi dell’architettura d’oltralpe. Dal punto di vista culurale ed etnografico si segnala la parlata saurana di derivazione tedesca. Nel paese si trovano il centro etnografico "'Haus van der Zahre", con la Mostra "La storia riemersa - Cimeli di guerra / Khriekhgedeinkhn ed il Centro storiografico – Museo di S. Osvaldo, che illustrano lo svolgeresi della vita quotidiana nella vallata nell'arco di sette secoli. Sauris è ricco anche di botteghe artigiane e famoso per il prosciutto crudo IGP, lo speck e la birra artigianale.

Nei dintorni, è ricco di suggestione l'omonimo lago con l'imponente diga. Inoltre i boschi limitrofi sono abitati da caprioli, cervi, camosci, martore, puzzole, faine, donnole, scoiattoli, ghiri, arvicole, galli forcelli e cedroni, svariati rapaci diurni e notturni e, da alcuni anni, anche la lince e l'orso bruno.

A Pesariis (comune di Prato Carnico), il paese degli orologi, perchè vi nacque una vivace attività orologiaia con la fondazione della fabbrica dei fratelli Solari. Lungo le vie del paese sono esposti orologi e meridiane monumentali, che rappresentano l'evoluzione dell'industria locale. Caratteristica anche Casa Bruseschi, tipica residenza signorile locale del XVI-XVII sec., con in mostra mobili ed utensili d'epoca.

Manifestazioni

LUGLIO

8-9 e 15-16 Festa del Prosciutto a Sauris di Sotto

AGOSTO

12-15 Festa del formaggio salato e di malga, a Lateis di Sauris

SETTEMBRE

9-10 Arlois e Fasois: Il mondo delle malghe, la demonticazione a Pesariis di Prato carnico;

Servizi

Punto d'interesse storico

Punto d'interesse geologico

Punto d'interesse botanico

Punto d'interesse faunistico

Punto d'interesse panoramico

Punto d'interesse architettonico

Punto d'interesse religioso

Musei

Ippovie

Agriturismo

Spuntini e pasti freddi

Somministrazione di pasti caldi

Foto

Malins 12
Malins 10
Malins 3
Malins 4
Malins 8
Malins 2
Malins 6
Malins 7
Malins 5
Malins 9
Malins 1