Malga Meleit

Oltre i pascoli di malga Meleit, si erge la vetta del monte Dauda (1.765 m), dalla cui si può ammirare l'ampio panorama sulle valli sottostanti. Per raggiungere la cima, si prosegue in direzione Est e, quando la strada comincia a scendere, si imbocca sulla destra il sentiero che, superati i ruderi di casera Chiâs di Sopra, porta sulla spalla sud del monte e da qui, a sinistra, seguendo la cresta, si giunge in vetta.

Dettagli

Ubicazione

Sutrio (Ud)

Da Sutrio si sale alla Sella del monte Zoncolan (1.730 m) e, all’altezza del monumento al ciclista, si scende a sinistra su strada sterrata. Superate le malghe Tamai e Agareit, si scavalca la forcella di Meleit e, in breve, si scende all’omonima malga.

Accesso alla malga: Media - Malga accessibile con fuoristrada

Proprietario

Comune di Sutrio (Ud)

Quota (m.s.l.m.)

1575

Cartografia

Tabacco n. 09 Alpi Carniche – Carnia Centrale

Ristoro

Si possono degustare le produzioni aziendali durante tutto il periodo di alpeggio.

Contatti: Mario Brovedani

Cellulare: 338 91 87 318 - 346 78 34 041

E poi...

Dalla casera si possono raggiungere Villa Santina o Zuglio. Nel primo caso si scende a destra per portarsi a Val di Lauco, Vinaio e Lauco; nel secondo, si prosegue a sinistra fino a malga Dauda, alla frazione Fielis e quindi a Zuglio.

I paesi a valle meritano tutti una visita....

Sutrio, con il centro storico ben restaurato e caratterizzato da tipiche case in pietra affaccite su vie lastricate nel Borgo. Famose le botteghe artigiane di intaglio e scultura. Si segnala il Museo Etnografico e Storiografico "Gaudenzio Straulino Teno", con l 'opera lignea della Sacra Rappresentazione della Natività, che illustra nei particolari gli usi e costumi del paese. Sul colle di Ognissanti è stata costruita una Pieve all'inizio del XIX secolo dall'architetto Francesco Schiavi di Tolmezzo, con un antico campanile seicentesco di una precedente chiesa. Nelel pareti sud del colle sono stati rinvenuti interessanti reperti archeologici tra cui frammenti di capitelli e anelli di ancoraggio di ferro.

Zuglio, con la “Polse di Cougnes”, un posto di accoglienza e ristoro, l’orto botanico, l’osservatorio astronomico ed il campanile per la scuola di “scampanotadòrs”. Nelle immediate vicinanze erge la pieve di San Pietro del quattrocento. Sull’antica stradina da Sezza alla pieve di S.Pietro di Zuglio, sul torrente Bueda, si supera un antico ponte in pietra. In centro, nel paese, si trova il Civico Museo Archeologico Iulium Carnicum, con la mostra dei ritrovamenti e la visita agli scavi dell'antica città romana Iulium Carnicum.  

Arta terme è un rinomato centro di cura e termale, caratterizzato dalla presenza di una fonte di acque sulfuree, conosciute e sfruttate fin dall’antichità. Nel capoluogo e nelle frazioni si possono visitare la Chiesetta di Santo Spirito (XV secolo), la Chiesetta di San Nicolò (XV secolo), la Chiesa parrocchiale di Piano d'Arta (1781) e la Chiesa parrocchiale di San Martino Rivalpo Valle (XV secolo).

Lauco, con il Santuario della Madonna di Trava del 1660 con le 14 mainette della Via Crucis. Questa cappella votiva o ‘maine’ è famosa per la leggenda che vi venissero fatti rinascere i bambini morti nei primi giorni di vita per poterli battezzare e assicurar loro in tal modo l'ingresso in Paradiso. Poco prima della frazione di Trava, ad Avaglio, si trova la Chiesetta di S.Michele del 1300.  Siti archeologici con tracce preistoriche sorgono a Muris di Lauco ed a Chiauianis di Lauco con tre tombe di epoca romana. Case storiche e tipiche: Casa Gressani di Lauco, Palazzo Beretta del 1700, con una fontana, la latteria di Vinaio, il lavatoio di Avaglio. Nella frazione di Trava, si trova il Palazzo Beorchia, del XVII sec. che rappresenta un tipico esempio di architettura signorile carnica. Da poco, a Lauco, è stato innaugurata la Mostra permanente della Civiltà Contadina, dedicata al ciclo del latte nell’Altopiano di Lauco.

Molto famoso il canyon, Forra delle Vinadia (Tor di Meni da l'ors), considerato tra i più impegnativi dell'arco alpino, profondo oltre 200 m.  Il percorso integrale della gola richiede preparazione e specifica attrezzatura alpinistica. L’itinerario è un continuo succedersi di cascate, laghetti e lunghi tratti fiancheggiati da pareti rocciose così vicine tra loro che dal fondo spesso non si riesce a scorgere il cielo. La forra prende il nome dall'antica regina dei Carni Vinadia, che si lanciò nel dirupo insieme al suo esercito per non essere catturata dai Romani che l'inseguivano.

Manifestazioni

2016

GIUGNO

ogni domenica fino al 2 ottobre - Andar per Funghi - Programma uscite 2016, a Prato Carnico ed Ovaro;

26 - La Lunga Notte delle Pievi in Carnia - con le erbe di stagione alla Pieve di Gorto di Ovaro e Pieve di San Pietro di Zuglio;

LUGLIO

2 - Emozioni sotto le stelle a Cedarchis di Arta terme;

3, 10, 17, 24 e 31 - Visite guidate alla scoperta dell'antica Iulium Carnicum a Zuglio;

2 e 3 - 20^ Festa del Malgaro ad Ovaro;

8 e 9 – Kaboom, ad Ovaro;

9 - Torneo di calcio balilla umano ad Ovaro;

13 – Ciu/pets & Terme ad Arta Terme;

14/17 - 5° Concorso Ippico Nazionale ad Arta Terme;

AGOSTO

5 - Geologia sotto le stelle presso la Segheria veneziana di Aplis di Ovaro;

8 - XXVIII^ Agosto archeologico - Ritrovamenti archeologici nel Canale di S. Pietro (Valle del But) a Sutrio;

11 e 12 - XXVIII^ Agosto archeologico - “L’Hospitale di San Giovanni di Gerusalemme. San Tomaso di Majano sull’antica Via di Allemagna” a Zuglio;

7, 14, 21 e 28 - Visite guidate alla scoperta dell'antica Iulium Carnicum a Zuglio; 

28 – Carnia Classic International Fuji-Zoncolan 2016 a Tolmezzo, Ampezzo, Sauris, Prato Carnico, Ovaro, Arta Terme, Sutrio, Villa Santina, Zuglio, Verzegnis;

SETTEMBRE

4 - Visite guidate alla scoperta dell'antica Iulium Carnicum a Zuglio;

Servizi

Punto d'interesse storico

Punto d'interesse geologico

Punto d'interesse botanico

Punto d'interesse faunistico

Punto d'interesse panoramico

Punto d'interesse architettonico

Punto d'interesse religioso

Musei

Percorsi mountain bike

Ippovie

Foto

Meleit 6
Meleit 7
Meleit 3
Meleit 1
Meleit 10
Meleit 2
Meleit 5
Meleit 4
Meleit 9 RID